Gli integratori per dimagrire: pro e contro

dicembre 20, 2017 No Comments »
Gli integratori per dimagrire: pro e contro

Negli ultimi anni l’offerta di integratori alimentari per dimagrire si è molto ampliata. Oggi nelle erboristerie e nelle farmacie, ma anche al supermercato, sono disponibili integratori a base di glucomannano, che limita l’assorbimento dei grassi e favorisce il senso di sazietà, il the e il caffè verde, che stimolano il metabolismo e favoriscono il dimagrimento, proprio come fa la garcinia cambogia, o tante altre sostanze più o meno naturali, disponibili nei negozi specializzati. Questi prodotti funzionano veramente? Conviene utilizzarli o nascondono delle insidie? Come ci suggerisce anche il sito www.dimagrirealtop.com ci sono sia elementi positivi, sia elementi negativi per quanto riguarda l’uso degli integratori.

Integratori alimentari: perché prenderli


Diversi esperti dichiarano che una dieta equilibrata permette di assumere tutti i nutrienti di cui necessitiamo e di stimolare una corretta presenza di grasso corporeo e di massa muscolare. Ci sono però varie situazioni in cui gli integratori possono risultare efficaci e di fondamentale importanza. Non tutti infatti abbiamo la possibilità di prepararci tutti i pasti e di seguire alla lettera il regime alimentare consigliato dal dietologo. Inoltre in molti casi chi ha un peso eccessivo necessita di una sorta di aiuto, che gli permetta di vivere al meglio l’esperienza della dieta, senza stress eccessivo. Sono molti gli integratori alimentari che non solo permettono di vivere meglio la dieta, perché aumentano il senso di sazietà e permettono di non sentire i morsi della fame, ma anche perché favoriscono il dimagrimento. Alcuni prodotti stimolano il metabolismo, altri favoriscono il destoccaggio dei grassi sottocutanei. Altri prodotti invece aiutano ad assumere le corrette quantità di nutrienti e sono utili soprattutto nel caso di diete molto restrittive.

I contro degli integratori


Nonostante gli integratori possano essere un valido aiuto per dimagrire, non bisogna mai dimenticare che sono solo un aiuto, appunto. Intendiamo dire che non esiste un integratore miracoloso che da solo permette di perdere i chili in eccesso, continuando con i comportamenti soliti della vita quotidiana. Ci sono purtroppo persone che si dimenticano di questo e assumono diversi integratori, senza seguire un regime alimentare corretto. Si deve ricordare sempre che l’integratore è un aiuto, un ausilio, non la soluzione al peso in eccesso. Perché un integratore dimagrante funzioni è necessario seguire una dieta ipocalorica e praticare anche dell’attività fisica. Questi tre comportamenti associati portano ad un rapido e duraturo dimagrimento, mentre chi spera nell’integratore, senza avviare altri tipi di comportamento virtuoso, può rimanere deluso, ritenendo che l’integratore non dia alcun effetto. Un altro difetto degli integratori sta nel fatto che oggi ce ne sono tantissimi in commercio, anche online o provenienti dall’estero. Purtroppo non tutti i prodotti sono validi nello stesso modo e non tutti danno i risultati desiderati. Per scegliere l’integratore giusti è bene consultare un professionista di fiducia, ad esempio il farmacista o l’erborista. Inoltre alcuni integratori possono interagire con farmaci o cure che si seguono per patologie in atto: ogni volta che si decide di assumere un integratore, di qualsiasi tipo, è consigliabile avvisare il medico di base, il quale potrebbe consigliarci di interromperne l’uso.

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *