I rimedi naturali per la depilazione

settembre 2, 2017 No Comments »
I rimedi naturali per la depilazione

Togliere i peli superflui è un’abitudine comune a moltissime donne e, oggi, anche a un buon numero di uomini. Questo tipo di trattamento va eseguito con una buona regolarità per ottenere una pelle liscia e priva di peli, per tempi progressivamente più lunghi. Svolgere una ceretta in modo superficiale, utilizzare prodotti di qualità non ottima o anche evitare i piccoli trucchetti suggeriti anche da www.depilazioneperfetta.com, sono tutti comportamenti che portano ad acuire le problematiche correlate alla ceretta.

Non solo dolore

Epilare i peli con la ceretta è doloroso, inutile girare intorno all’argomento. Certo, chi ha peli meno folti e più sotili soffre meno rispetto a chi ne ha tantissimi e molto tenaci. Ogni singola persona poi ha una sua diversa sensibilità cutanea, che può essere più o meno intensa anche a seconda della zona da epilare. Oltre al semplice dolore però si possono avere anche effetti collaterali di altro genere. Uno dei più diffusi è l’irritazione curante: la pelle si arrossa e per ogni follicolo pilifero si nota un puntino di colore intenso. Per evitare questo tipo di fenomeno, o almeno renderlo di minore entità può essere utile preparare la pelle con rimedi del tutto naturali, come ad esempio uno scrub a base di zucchero e olio. Si agisce qualche giorno prima della ceretta, pulendo a fondo la pelle, per poi rimuovere la pelle morta con una miscela di zucchero e olio extra vergine di oliva. In questo modo si aprono anche i pori della pelle e si elimina lo sporco superficiale. L’olio si può utilizzare anche dopo la ceretta, sia quello d’l’oliva, sia quello di mandorle è il burro di karité: la pelle ben idratata tende a manifestare meno le irritazioni dovute alla ceretta.

Le virtù di un bagno caldo

Preparare la pelle alla ceretta consente di evitare fastidi durante il trattamento e anche dopo. Un buon metodo consiste nel fare un bagno caldo qualche ora prima della ceretta, aprendo i follicoli piliferi e rendendoli meno tenaci. Dopo il bagno ci si asciuga con cura e si stende sulla cute del talco. Dopo la ceretta, soprattutto nel caso di pelle molto sensibile e arrossata, è opportuno evitare sostanze ricche di alcool o di profumi, come ad esempio i deodoranti. Conviene anche none sporsi alla luce solare, perché il sole diretto può acuire le irritazioni ma anche stimolarne di nuove sulla pelle sensibilizzata dalla ceretta.

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *