Opzioni Binarie: come funzionano gli investimenti

dicembre 18, 2016 No Comments »
Opzioni Binarie: come funzionano gli investimenti

A volte, quando le cose sono troppo semplici, la mente umana è portata a pensare che dietro ci sia sempre una falla. Voglio subito dirti che se approccerai alle opzioni binarie con la convinzione di venire truffato, avrai perso in partenza. Grazie al web, gli investimenti sono entrati nelle case di tanti comuni cittadini, anche di coloro che non hanno mai avuto grande esperienza del settore finanziario. Il fatto che poi il trading online sia cresciuto enormemente come attività di guadagno extra, significa che i profitti possono realmente essere raggiunti. Ne consegue che l’unico scetticismo giusto, in questo contesto, deve riguardare solo chi parla senza sapere.

Come funziona il trading binario?

Come ti dicevo, è grazie ad Internet che oggi chiunque ha la possibilità di giocare in Borsa. Tuttavia, per molte attività legate al trading, occorre un’approfondita conoscenza dei mercati. Le opzioni binarie rappresentano invece quel prodotto, creato dal settore finanziario, che consente anche ai principianti di poter tradare e guadagnare online.

Il funzionamento è molto semplice. Partiamo dagli elementi base che costituiscono il commercio delle opzioni: asset, prezzo, scadenza, previsione e rendimento.

Nello specifico, i passaggi sono i seguenti: scegli un bene finanziario che in un determinato momento è quotato sul mercato ad un certo prezzo. Dopo aver studiato le dinamiche dei movimenti generali di quell’asset specifico, stabilisci se, entro un certo periodo di tempo (prestabilito), quel prezzo sarà più alto o più basso del suo valore iniziale. Un vantaggio delle opzioni è che, al momento della negoziazione, conoscerai da subito la percentuale dell’eventuale profitto, che è fissa e oscilla (in base al broker) tra il 75 e l’85% del capitale investito.

Come muovere i primi passi nel trading in opzioni binarie?

Tutto ciò che ti occorre per iniziare a negoziare le opzioni binarie è semplicemente un dispositivo che supporti il collegamento ad Internet. Sul web potrai scegliere, tra numerosissimi broker finanziari, quello che ti sembra più affidabile, presso il quale aprire il tuo conto di investimento.

Superata la fase della scelta del broker, l’intermediario stesso metterà a tua disposizione la piattaforma di trading con la quale operare sul mercato, e tutti gli strumenti che ti occorrono per la tua analisi.

Sempre l’intermediario, prima che tu inizi la tua attività di trader, ti darà la possibilità di studiare i mercati attraverso una sezione formativa. Potrai anche sperimentare in modo pratico quanto appreso, attraverso un conto demo oppure con bonus e incentivi da utilizzare per le tue prime transazioni.

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *