Traslochi, come regolarsi con le piante?

aprile 14, 2016 No Comments »
Traslochi, come regolarsi con le piante?

Devi traslocare e hai delle piante a cui tieni molto da dover spostare nella nuova casa? Probabilmente hai la casa ricca di piante perchè sei un amante del genere, o magari ti ritrovi con parecchie piante perchè disponi di un ampio terrazzo o di un giardino. Ma indipendentemente dal perchè, resta il fatto che hai una sorta di casa-vivaio e non sai proprio come muoverti con il cambio di abitazione.

Al contrario di quanto può accadere per molte altre tipologie di merce, spostare delle piante, soprattutto quando queste sono o di valore, o delicate o grandi nelle dimensioni, non è affatto un’impresa semplice! Ma allora come fare per gestire tutta questa operazione nel migliore dei modi e, cosa ancor più importante, senza correre il rischio di non rovinare le nostre amate piante?

Un consiglio che ci sentiamo di darti è di dedicarti alle piante soltanto per ultimo, dando priorità assoluta al trasloco dei mobili, dell’oggettistica varia, dei capi di vestiario e di tutti gli effetti personali. Prima di procedere al trasloco delle piante, inoltre, faresti bene ad annaffiarle qualche giorno antecedente al fatidico evento in maniera tale che l’acqua non fuoriesca durante i movimenti. Queste due che ti abbiamo appena proposto sono le precauzioni per così dire fondamentali, quelle che si antepongono alla fase di trasloco vera e propria.

Per il trasloco, invece, sarebbe il caso che ti rivolgessi ad un’azienda specializzata in questo settore. Perchè per quanto tu possa riuscire a sbrigartela in autonomia su altri fronti, nel caso delle piante potresti avere non pochi problemi: considera che se le piante sono tante e delicate, anche solo l’idea di caricarle in automobile per portarle nella nuova casa potrebbe non essere proprio una grande decisione! Il rischio che le piante possano rovinarsi in auto è infatti ben più che una mera possibilità, oltre al fatto che nessuno, in effetti, può garantirti che le specie più grandi riescano ad entrare nella macchina.

Una ditta di traslochi dispone invece di mezzi più adatti per il trasporto di piante di ogni genere. Mezzi che non solo sono in grado di ospitarle riducendo al minimo il rischio che possano rovinarsi, ma che vengono adeguatamente predisposti con la giusta temperatura proprio per far vivere le piante in quello che è “il loro ambiente naturale”. Pensa che per gli spostamenti più lunghi vengono persino previste soste per l’irrigazione e l’annaffio delle piante! Un servizio completo da cima a fondo, dunque! Per approfondimenti vai al sito di una nota azienda che si occupa di questo genere di cose.

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *