I segnali di un tradimento

marzo 24, 2016 No Comments »
I segnali di un tradimento

Come capire se lui o lei ti tradisce? I metodi sono tanti, basta osservare e distaccarsi un po’ dalla normale quotidiana percezione della realtà ormai stagnante, deformata dalle abitudini. Alla lunga un rapporto di coppia può incorrere in uno stallo emotivo o psicologico, ci si sente fermi, paralizzati, stanchi e svuotati.

Non sempre il tradimento è colpa di chi tradisce, spesso può anche essere la persona tradita che involontariamente mette in moto una serie di atteggiamenti che allontanano il partner. Si arriva ad un punto in cui non è possibile evitare che qualcosa si spezzi. Spesso capita che un tradimento arrivi proprio per rimescolare le carte in tavola, se è così può anche essere portatore di novità. Se invece si tratta di tradimento seriale, allora non c’è molto da fare, la persona che si è scelta, semplicemente non è un partner fedele.

Ma vediamo come accorgerci se siamo stati traditi.

Il tradimento prima o dopo si lascia scoprire… le prove che possono tradire chi ha tradito, sono tante e possono essere colte con un pizzico di attenzione.

Guarda il rapporto con il telefonino: se cambia e diventa più frequente, se non lo lascia neanche un attimo e quando va in bagno se lo porta, allora puoi iniziare ad insospettirti. Se ha bloccato la tastiera con un codice, sicuramente qualcosa nasconde.

Se non ha mai usato i social e tutto d’un tratto vedi che si iscrive a Facebook e lo controlla di frequente, una domanda potresti iniziare a fartela… potrebbero essere i suoi amici delle scuole medie, ma potrebbe anche essere una vecchia fiamma che torna dopo anni di silenzio.

Capire se ti tradisce è semplice anche solo osservando le sue abitudini. Se sono cambiate improvvisamente, e non te ne mette a parte chiediti il motivo. Anche se non si tratta di tradimento, può comunque esserci una stanchezza di fondo nel rapporto che è bene analizzare se non vuoi brutte sorprese.

Se ha modificato gli orari di lavoro, se esce dall’ufficio più tardi e ti dice che ha trovato un nuovo progetto sulla sua scrivania… una volta ok, ma due sono già troppe. Gli straordinari non sono mai stati il suo forte, ora sembrano pane quotidiano. O avete bisogno di soldi o è la fuga il vero bisogno…


Se le abitudini cambiano radicalmente anche in relazione al tempo libero, cerca di capire cosa sta accadendo nella sua vita e perché ti lascia fuori dalla sua voglia di vivacizzare le sue giornate. Se poi si mette a dieta e si iscrive pure in palestra, allora potrebbe darsi che la voglia di tornare agli splendidi arbori sia legata a qualche nuova presenza nella sua vita. Certo, non si deve diventare degli investigatori privati e guardare tutto con sospetto, ma sicuramente accorgersi di qualche anomalia può essere utile per capire cosa sta cambiando nel vostro rapporto.

Altri aspetti da non sottovalutare sono la distrazione e il disinteresse, spia di stanchezza forse, ma bisogna appurare di quale stanchezza si tratta, se mentale sua perché il lavoro è stressante o se lo stress si annida nel rapporto di coppia. E se un bagliore strano degli occhi arriva quando annunci che passerai una serata fuori casa, allora forse c’è qualcosa non va.

Se pensi e sospetti che il partner ti tradisce, vorrai sapere come puoi scoprire se è vero. In rete hai letto che è possibile istallare dei software che spiano le attività sul pc e sullo smartphone. Bene, vero, ma sappi che questa attività non è legale.

Se pensi che possa essere sufficiente guardare una volta tanto nelle tasche di un pantalone, di una giacca, nella borsa, oppure metterti a fare Sherlock Holmes, fa pure, forse sono metodi vecchi ma pur sempre rivelatori di qualcosa che potrà farti venire un’illuminazione.

Se invece vuoi avere certezze inconfutabili e scoprire la malefatta senza nutrire alcun più sospetto, rivolgiti ad un servizio di investigazioni private online. E’ l’unica alternativa per sapere con certezza cosa sta accadendo alla tua relazione.

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *