Vacanze di Pasqua: idee per un viaggio breve!

febbraio 5, 2016 No Comments »
Vacanze di Pasqua: idee per un viaggio breve!

La Pasqua è un momento che offre un’occasione di vacanza per allontanarsi un po’ dalla solita vita, dai soliti luoghi, dalle solite facce e dai ritmi serrati del ‘day-by-day’. “Altra”, perché la seconda (che cade durante l’anno) è il Natale, anche se i giorni di festa che offre questa festività sono di più rispetto a quelli che abbiamo dalla Pasqua. Malgrado ciò, scegliendo la meta ideale e la giusta compagnia possiamo sfruttare al meglio e vivere intensamente anche le vacanze più brevi. Come cercare la vacanza ideale durante il periodo pasquale?

La ricerca del luogo dove trascorrere le proprie vacanze pasquali dovrebbe tener conto non solo della brevità della pausa festiva, ma anche del fatto che non tutti hanno grandi risorse economiche per fare vacanze di lusso. Quindi meteo permettendo, considerando i giorni disponibili e la spesa, per una famiglia le mete più indicate sono quelle nazionali.

In rete è possibile trovare offerte last minute per le destinazioni italiane più interessanti. Considerando la stagione, potreste scegliere alcune località più particolari, come le isole, ad esempio, che arricchiscono il patrimonio del Belpaese. Una regione come la Campania offre tesori come Capri, Ischia, Procida; la bella Sicilia invece propone Favignana, Lipari, Panarea. Per salire su verso il Nord, si possono considerare Santo Stefano, Elba, l’Isola del Giglio, bellissime isole della costa tirrenica di fronte alla Toscana.

Poi vi sono le città rinomate per la storia e per l’arte, come naturalmente la capitale, Roma, la rinascimentale Firenze, o la città lagunare, Venezia… Una possibile scelta può tener conto anche di un evento – mostra, fiera o altra iniziativa artistica – in paesini italiani che si svolgono proprio nel periodo delle feste pasquali. Potrebbe essere l’occasione giusta per visitare luoghi meno popolari e anche meno affollati, ma che offrono spunti per una visita interessante.

Una delle regioni italiane che offre tanti eventi e manifestazioni folkloristiche, fiere e feste tradizionali, che si svolgono durante tutto l’anno, è l’Umbria…da visitare in qualsiasi stagione. In particolare, se cerchiamo delle attrazioni artistiche, eventi di portata nazionale e internazionale, Perugia, il suo capoluogo, è una città ideale dove trascorrere qualche giorno durante le festività.

Perugia è nota come la città del cioccolato, per i suoi Baci perugina (da cui prendono il nome), per la manifestazione dell’Eurochocolate. E quale miglior abbinamento se non quello della Pasqua con il simbolo per eccellenza, l’uovo di cioccolata, con la famosa fabbrica della Perugina, che si trova poco distante dal centro storico di Perugia? La visita vi porta nel cuore della produzione dei baci e degli altri prodotti, alla scoperta del suo museo storico, e ad una degustazione di prodotti.

A Perugia è inoltre possibile degustare ottimi piatti al tartufo, salumi e formaggi, la torta di Pasqua. I dolci pasquali sono una vera delizia: parliamo de la Ciaramicola (dolce pasquale a forma di ciambella e di colore rosa); il Torcolo di san Costanzo, un impasto di pane con canditi, uvetta e anice, un dolce tipico locale che per tradizione popolare viene realizzato dalle donne in età da marito per i propri fidanzati.

A Perugia non avrete difficoltà a trovare un alloggio degno delle vostre aspettative. Dagli agriturismi agli appartamenti, gli ostelli e i Bed & Breakfast, i turisti hanno ampia scelta a tutti prezzi. Gli hotel per Pasqua a Perugia offrono sicuramente disponibilità last minute da cogliere al volo. Una ricerca in rete potrà restituire i migliori pacchetti pensati per famiglie, gruppi e coppie.

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *