Yoga: ritrovare se stessi

dicembre 7, 2015 No Comments »
Yoga: ritrovare se stessi

Sempre più persone cercano di sfuggire al caos dell’epoca moderna, allo stress dei nostri oggi causato dal lavoro, dal traffico, dai mille impegni, dalla tecnologia. Ritrovare se stessi in un mondo così complesso come il nostro non è facile e richiede molto impegno. Ed è proprio per questo motivo che moltissimi hanno abbracciato la pratica dello yoga, un’attività che, se svolta quotidianamente, consente di ricavare benefici importantissimi sia per il corpo che per la mente.

Ma perché lo yoga è così popolare?

Si potrebbe pensare che si tratti solamente di una moda, molto probabilmente passeggera. Ma praticare lo yoga non è soltanto una tendenza del momento. Lo yoga è una vera e propria filosofia di vita che ha origini antichissime e che mira ad incentivare la salute psichica e fisica di chi la pratica. Lo yoga non è semplicemente un metodo alternativo per fare ginnastica come spesso si pensa invece, sbagliando. Per fare yoga bisogna essere in contatto con il proprio io interiore, con il proprio respiro, con il proprio corpo, considerandolo come una vera e propria cultura in grado di donare energia vitale e benessere alla mente.

Le più antiche testimonianze che attestano la presenza di pratiche come lo yoga in tempi molto remoti risalgono addirittura al 1200 avanti Cristo. Oggi lo yoga viene praticato da milioni di persone in tutto il mondo come attività di meditazione e di estraniamento dai problemi del mondo moderno. Nato in India, lo yoga indicava nelle antiche religioni una pratica ascetica mirata alla salvezza dell’anima. Con il passare del tempo, lo yoga si è trasformato sempre di più in un’attività più fisica che mentale in base alle interpretazioni delle varie culture dei differenti Pesi. Nel mondo occidentale moderno lo yoga viene praticato nelle palestre, nei parchi, a casa e si tengono dei veri e propri corsi con insegnanti e allievi.

Lo yoga come meditazione e disciplina sportiva

La ricerca dell’equilibrio e dell’armonia perpetrata attraverso la pratica dello yoga è da sempre stata fondamentale per qualsiasi uomo, in qualsiasi era. Oltre ad avere dei benefici molto importanti per i muscoli, le ossa, la salute fisica, lo yoga mira al ricongiungimento di mente, corpo e spirito, all’unione tra anima universale e anima individuale. Le emozioni, la natura, il pensiero sono al centro di questa ricerca di armonia che iniziò nelle regioni indiane moltissimo tempo fa e che continua ancora ai nostri giorni.

La tecnica di meditazione rappresentata dallo yoga oggi è riconosciuta come una vera e propria disciplina sportiva: a New Delhi il governo indiano ha infatti deciso che verranno stanziati dei fondi per l’organizzazione di competizioni di yoga a livello nazionale e internazionale. A farlo sapere è stato il ministero indiano della Gioventù e dello sport che ha affermato in un comunicato che, oltre ad avere una funzione terapeutica e spirituale, lo yoga avrà anche una funzione del tutto sportiva e competitiva.

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *