Acqua termale a cosa serve

novembre 20, 2015 No Comments »
Acqua termale a cosa serve

Acqua Termale, si, ma a cosa serve? In realtà ha tantissimi usi ..Preparatevi a capire perché uno di questi  flaconi spray d’acqua di origine francese potrebbe essere la risposta a molti dei vostri problemi estetici o di stile di vita e perché ogni abitazione non dovrebbe esserne sprovvista . Le nebulizzazioni di acqua termale sono da collegare direttamente alla fonte alle sorgenti in Francia, vale a dire l’acqua termale all’interno letteralmente non vede la luce del giorno per un massimo di due anni o fino al momento in cui è chiamata all’azione. E’ venduta da varie aziende . Tenuta in frigorifero durante tutto il giorno si può rivelare un toccasana per la pelle in diverse occasioni.

Ecco  10 tra gli usi più importanti dell’acqua termale.

Come usare l’acqua termale

  1. Come tonificante.  L’ Acqua Termale ha naturalmente un alto contenuto di selenio e quella distribuita dalla azienda Avene Eau Thermale è ricca in silicati. Questi micro-elementi sono ottimi per purificare e calmare la pelle, ridurre il rossore e chiudere i pori naturalmente. Entrambi sono antiossidanti naturali.
  2. Per fissare il make-up. Dopo aver completato il make up per il look giornaliero, uno spruzzo di Acqua Termale agisce per fissare il lavoro che avete fatto, può essere utilizzata anche durante il giorno poiché la nebulizzazione è abbastanza sottile da non ‘sciogliersi’.
  3. Rinfrescarsi durante il giorno. Sia in vacanza al calore estivo o bloccati all’interno di un ufficio affollato con 24 ore di riscaldamento centralizzato e aria condizionata, questo spray è come una bevanda fresca di acqua pura per la pelle.
  4. Per lunghi voli o viaggi. Essere bloccati in cielo all’interno di una camera pressurizzata per 12 ore e oltre con aria riciclata non è propriamente salutare per la pelle. L’acqua termale è facilmente aggiunta nel bagaglio a mano nel formato da 50 ml.
  5. Per sollievo da febbre e nausea . Non è il primo utilizzo dell’acqua termale ma sicuramente è ottima anche per rinfrescarsi durante la febbre.
  6. Trattamento di ustioni e ferite. Che si tratti di scottature, ustioni da rasoio o altro, uno spruzzo di acqua termale aiuta davvero ad alleviare il bruciore. Può anche essere spruzzata ferite aperte per pulirle e per calmare l’infiammazione e alleviare temporaneamente il dolore.
  7. Nuovi tatuaggi: Per i nuovi tatuaggi, in fase di guarigione, è davvero utilissima.
  8. Sollievo dal prurito:  Se state guarendo da una ferita o avete una malattia della pelle come l’eczema, o per punture di insetto e varicella, l’acqua termale è un valido aiuto.
  9. Durante e dopo gli allenamenti: per aiutare a rinfrescare il corpo e mantenere il ritmo d’allenamento.

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *