Numero verde Enel: ecco come e per cosa utilizzarlo

settembre 23, 2015 No Comments »
Numero verde Enel: ecco come e per cosa utilizzarlo

Poco tempo fa un mio conoscente ha ricevuto a casa propria una bolletta dell’Enel riportante un importo a dir poco spropositato. Dando un’occhiata ai consumi evidenziati sul foglio ho fatto notare al mio amico che avrebbe fatto bene a controllare che i numeri coincidessero con quelli riportati sul contatore: in fondo quanti sono stati gli episodi di persone che hanno pagato per consumi che in realtà non hanno mai effettuato? E se questo sarebbe stato un altro di quei casi?

Numero verde Enel

Preso atto della effettiva differenza che intercorreva tra il contatore e la bolletta abbiamo chiamato il numero verde Enel mettendoci in contatto con la sua assistenza clienti. Devo ammettere che per quanto il conto della bolletta ci abbia spaventato non poco e fatto innervosire, nonché indotto a pensare all’inefficienza di questo operatore, non posso non ricordare la cortesia che abbiamo incontrato una volta entrati in contatto con l’operatore del call center. Probabilmente siamo solo stati fortunati perchè magari chiamando in un altro momento o mettendoci in contatto con un altro operatore avremmo ricevuto un’assistenza diametralmente opposta.

Ma per quel che mi (ci) riguarda siamo capitati davvero bene! L’operatore ci ha spiegato i passi che avremmo dovuto compiere per risolvere la questione tant’è che nell’arco di pochi minuti quello che era iniziato come un “caso di allarme” si è concluso con successo e, udite udite, senza vederci costretti a farci salire il sangue al cervello (circostanza ormai sempre più probabile in questa Italia di oggi giorno)!

In ogni caso vi segnalo che il numero verde Enel può essere contattato non solo per porre all’attenzione questi casi limite, ma anche per ricevere informazioni riguardanti il proprio contratto, la fornitura di energia elettrica per il mercato libero, o per quel che riguarda i servizi Enelpremia e Enelmia. In molti si servono di questo numero anche per segnalare guasti, per inviare la ricevuta di un pagamento a seguito di un sollecito o per dimostrare di aver pagato il dovuto in seguito a un distacco.

Insomma con un solo numero è possibile avere assistenza anche su questioni molto diverse tra loro: sarà premura dell’operatore, eventualmente, dirottare la nostra chiamata al reparto di competenza (sempre qualora ce ne dovesse essere uno ad hoc). Il mio augurio è che anche voi possiate riuscire a pescare un operatore competente, gentile e paziente: purtroppo non è raro trovarne di tutt’altra pasta!

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *